28 Febbraio 2014

Come trasformare un profilo personale in pagina aziendale

In questa mini guida in 10 passaggi ti spiego come trasformare un profilo personale in pagina aziendale. Capita a molti di aprire un profilo personale per la propria attività ma il mio consiglio in questi casi è sempre quello di trasformarlo in una pagina aziendale: in primo luogo le pagine offrono una serie di dati statistici sui fan davvero interessanti; in secondo luogo, diventare fan di una pagina è questione di un clic mentre chiedere l’amicizia a un profilo richiede la conferma del titolare del profilo (e non è carino mettere un cliente alla porta ad aspettare, non trovi?); in terzo luogo, posso pianificare giorno e ora di pubblicazione dei miei post e andare in vacanza; infine, una pagina può avere tanti amministratori (tutti anonimi per giunta) e posso dividermi il peso del lavoro di aggiornamento con altri.

Ti ho convinto? E allora andiamo di tutorial!

Prima per partire, chiariamo ancora una volta qual è il contesto di partenza che do per scontato: sei su Facebook con un profilo personale che usi come se fosse un negozio o un’azienda. Per intendersi, di nome fai “Negozio”, di cognome “dell’Angolo”. Giusto? Bene, d’ora in poi farò riferimento a questo profilo chiamandolo profilo farlocco.

1) apri un nuovo profilo personale con il tuo vero nome e cognome. Può sembrarti un passaggio inutile ma non lo è: le pagine aziendali hanno bisogno di almeno un amministratore che le gestisca e gli amministratori devono essere  profili personali. Ti chiedo di aprire un nuovo profilo personale perché è quello che userai alla fine di tutta l’operazione per accedere alla tua pagina e farci tutto quello che ti pare. D’ora in poi per chiarezza chiamerò il nuovo profilo che hai aperto profilo ‘o vero.

NOTA BENE: se già disponi di un secondo account per accedere a Facebook, puoi tranquillamente saltare questo punto e andare direttamente a quello successivo.

2) entra su Facebook con email e password del profilo ‘o vero.

3) cerca il profilo farlocco.

4 ) chiedi l’amicizia al profilo farlocco.

5) esci da Facebook e rientraci con email e password del profilo farlocco. Se hai fatto tutto bene, dovresti avere una richiesta di amicizia proveniente dal profilo ‘o vero.  Accettala e con le operazioni preliminari abbiamo chiuso. Ora passiamo alla migrazione vera e propria del profilo farlocco.

6) va’ sulla pagina ufficiale di Facebook per la Migrazione da profilo a Pagina aziendale e segui le istruzioni.

NOTA BENE: Come giustamente ci ricorda Facebook, nella trasformazione vengono trasferiti gli amici, che diventano mi piace, e l’immagine del profilo: tutto il resto viene perduto.  Questo significa che se sul profilo farlocco abbiamo pubblicato foto a cui teniamo particolarmente, potrebbe tornarci utile scaricare un backup del nostro profilo.

Ora nominiamo il profilo ‘o vero amministratore della pagina.

7) Va’ sulla Pannello di Controllo della pagina (è la prima cosa che vedi, prima ancora della copertina e dell’immagine del profilo), clicca su “modifica pagina”, poi su “gestisci i ruoli di amministratore”.

8) Digita nome e cognome del tuo profilo ‘o vero nello spazio a disposizione per aggiungere i nuovi amministratori. Se hai fatto quello che ti ho detto nei passaggi precedenti Facebook ti semplifica la vita perché cercherà tra le persone che hanno dato il mi piace alla pagina proprio quella che corrisponde al nome che stai digitando e te la proporrà in un menu a tendina. Quando compaiono nome e cognome associati al tuo profilo ‘o vero, selezionalo e nominati gestore così sei sicuro di avere potere di vita e di morte sulla tua pagina. Quando hai finito, cerca il tasto blu con scritto “salva” e cliccaci sopra.

Ci siamo: adesso ti ritrovi con una pagina aziendale con il profilo ‘o vero come amministratore. Benissimo.

9) Fa’ il logout da Facebook e rientraci con il tuo profilo ‘o vero. Nella colonna sulla sinistra vedrai una nuova sezione chiamata Pagine: la tua pagina è lì che ti aspetta.

10) Se vuoi fare le cose perbene, ti consiglio di tornare sulla sezione da cui gestisci gli amministratori ed eliminare per sempre il profilo farlocco, così da ritrovarti come amministratore unico della tua pagina.

Tutto chiaro? Richieste specifiche? Buchi neri e punti oscuri?

Pubblicato il 28 Febbraio 2014

Categoria: Spiegato semplice

Tag: ,

Iscriviti alla mia newsletter

Aggiornamenti sulle cose che faccio, e niente spam.